Palestra 'tecno' per ragazzi non vedenti

Sarà realizzata al Mondino con Istituto Italiano di Tecnologia

(ANSA) - PAVIA, 20 MAG - Una palestra interattiva e multisensoriale, dotata di supporti tecnologici e dedicata alla valutazione ed alla riabilitazione di bambini e ragazzi non vedenti e ipovedenti. Sarà realizzata alla Fondazione Mondino di Pavia, uno dei centri all'avanguardia in Italia per la cura delle malattie neurologiche. Il Mondino di Pavia e l'Istituto Italiano di Tecnologia (IIT) hanno stipulato una convenzione per la creazione di un laboratorio congiunto volto alla realizzazione della palestra.
    L'investimento complessivo, a cui partecipano in parti uguali entrambi gli istituti, è di circa 1 milione di euro per 5 anni e prevede l'assunzione di 4 nuove unità di personale (2 ricercatori post dottorato e 2 dottorandi) che svilupperanno le attività del laboratorio congiunto IIT-Fondazione Mondino. Per la prima volta in Italia verrà sviluppata all'interno di un istituto di cura una struttura di questo tipo.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai alla rubrica: Pianeta Camere
      Camera di Commercio di Milano
      Camera di Commercio di Milano
      Aeroporto Malpensa