Giochi 26: Malagò, ottimisti ma prudenti

"Veneto e Lombardia pesano 50% a testa, rapporto fifty-fifty"

(ANSA) - PADOVA, 20 MAG - "Sono ottimista ma bisogna essere prudenti, e da qui al 24 giugno ogni giorno bisogna stare sul pezzo". Lo ha detto il presidente del Coni, Giovanni Malagò, a Padova a margine di un convegno sulla candidatura di Milano-Cortina alle Olimpiadi invernali del 2026.
    Per Malagò "bisogna leggere e verificare cosa dirà la relazione della commissione di valutazione che arriverà il 24 maggio, 30 giorni prima del voto, e su quello si potrà intensificare attività di lobbying, di supporto. Ogni giorno ci sono contatti, sono tornato sabato da Vienna dove c'era il seminario dei Comitati olimpici europei. E' una candidatura molto atipica rispetto a quelle che ci sono state in passato".
    Malagò poi ha assicurato che "Veneto e Lombardia pesano il 50% a testa, è un rapporto fifty-fifty".
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai alla rubrica: Pianeta Camere
        Camera di Commercio di Milano
        Camera di Commercio di Milano
        Aeroporto Malpensa