Vigili 'recuperano' bimbo perso in Duomo

Trovato in lacrime, era scappato alla tata che parla solo cinese

(ANSA) - MILANO, 17 APR - Piangeva disperato e solo in piazza Duomo a Milano: così due passanti hanno avvisato la polizia locale di un bambino di origine cinese di tre anni che si era perso.
    Gli agenti lo hanno preso, calmato e cullato fino a farlo addormentare. Nel frattempo hanno cercato i genitori. Solo dopo quaranta minuti si è presentata da loro la tata del piccolo, una donna cinese che non parla italiano, che si era fatta accompagnare dalla commessa di un negozio come traduttrice.
    E' stata la commessa, che parla cinese, a spiegare agli agenti che la tata aveva perso di vista il bambino mentre giocava sul sagrato e lo stava cercando. Poco dopo sono arrivati anche i genitori a cui il piccolo è stato riaffidato.

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
    TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

    Video ANSA


    Imprese & Mercati

    Dott.ssa Concetta Borgh

    La blefaroplastica riguarda anche la vista non solo l'estetica

    Un intervento per sembrare più giovani ma che talvolta si rivela necessario per chi ha problemi palpebrali: ne parliamo con la dott.ssa Concetta Borgh, chirurgo plastico ed estetico che opera presso il Centro Medico M.R. di Bergamo


    Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.
    Vai alla rubrica: Pianeta Camere
    Camera di Commercio di Milano
    Camera di Commercio di Milano
    Aeroporto Malpensa