Chiude azienda tessuti,operai protestano

È la Tessiture di Nosate, nel milanese. In 105 rischiano posto

(ANSA) - MILANO, 21 MAR - "Fondazione Onlus Peppino Vismara, predichi bene ma razzoli male". Con questo cartello i lavoratori della Tessiture di Nosate (milano) si sono riuniti in presidio davanti a Palazzo Pirelli, sede del Consiglio regionale della Lombardia, per protestare contro la decisione della proprietà di chiudere la storica azienda del settore di Santo Stefano Ticino (Milano), lasciando 105 persone senza lavoro.
    "La Tessiture di Nosate produce tessuti grezzi per l'abbigliamento e l'arredo e il principale azionista è la fondazione Peppino Vismara, una onlus nota nel milanese per il suo impegno a favore dei bisognosi. Il 7 marzo l'azienda ha comunicato ai sindacati la volontà di cessare le attività dal 31 marzo prossimo, data poi prorogata al 15 aprile. Nessuno di noi se lo aspettava. Solo a dicembre avevano festeggiato i 90 anni di attività e adesso, nel giro di venti giorni, stoppano gli ordini e lasciano a casa 105 persone", spiega una delle lavoratrici, Elena Balzarotti.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
        TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

        Video ANSA


        Imprese & Mercati

        Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere
        Camera di Commercio di Milano
        Camera di Commercio di Milano
        Aeroporto Malpensa