'Turisti' delle rapine fermati a Milano

Agivano in Spagna e Italia. Traditi da riflesso targa in vetrata

Due rumeni sono stati arrestati a Milano su richiesta della procura di Imperia con l'accusa di avere rapinato la titolare di una pizzeria con modalità analoghe ad altri colpi messi a segno in Spagna e Romani. Roberto Stoica, di 40 anni e Ion Petriceanu, di 48 anni sono accusati di diverse rapine all'estero dove andavano come turisti usando vari alias per non essere identificati. Dopo i colpi rientravano in Romania. In Italia sono stati traditi dalle telecamere di vigilanza che hanno colto l'immagine della targa della loro auto riflessa in una vetrata e un tatuaggio su un braccio. Sono stati rintracciati a Milano e sottoposti a fermo con decreto del pm Antonella Politi di Imperia. Su Stoica pendeva una condanna a 5 anni in Romania. Le indagini sono partite dal colpo messo a segno l'8 luglio scorso a Imperia dove uno dei due, Stoica, aveva aggredito con un pugno la titolare di una pizzeria di Diano Marina alla quale aveva sottratto la borsa con 20mila euro.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
      TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

      Video ANSA


      Imprese & Mercati

      Dott.ssa Concetta Borgh

      La blefaroplastica riguarda anche la vista non solo l'estetica

      Un intervento per sembrare più giovani ma che talvolta si rivela necessario per chi ha problemi palpebrali: ne parliamo con la dott.ssa Concetta Borgh, chirurgo plastico ed estetico che opera presso il Centro Medico M.R. di Bergamo


      Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere
      Camera di Commercio di Milano
      Camera di Commercio di Milano
      Aeroporto Malpensa