Atletica: Tortu,posso battere mio record

"Mi auguro di limare di almeno un centesimo, ora punto sui 200"

(ANSA) - MILANO, 18 FEB - Filippo Tortu, il primo italiano ad aver abbattuto il muro dei 10 secondi sui 100 metri, è convinto di poter battere il suo stesso record: ''Quanti centesimi posso limare? Spero almeno uno''. E conferma la volontà di concentrarsi anche sulla doppia distanza: ''Punterò molto anche sui 200 metri, forse è la gara in cui posso esprimere al meglio le mie doti e in cui mi trovo meglio''. Sulla stagione Tortu si aspetta altri grandi risultati: ''Si entra subito nel vivo a maggio perché come prima gara ci sono i campionati del Mondo di staffetta a Yokohama che sono fondamentali per qualificarsi ai Mondiali a Doha. Non abbiamo ancora deciso il programma dell'estate, ma sicuramente farò il Golden Gala a Roma e poi molto probabilmente Montecarlo. Non penso alle Olimpiadi di Tokyo, sono concentrato su questa stagione che spero sia ancora più bella di quella fantastica vissuta lo scorso anno''. Sui paragoni con Berruti e Mennea: ''Mi fa molto piacere e sono uno stimolo perché erano i miei idoli fin da piccolo''.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video ANSA


Imprese & Mercati

Dott.ssa Concetta Borgh

La blefaroplastica riguarda anche la vista non solo l'estetica

Un intervento per sembrare più giovani ma che talvolta si rivela necessario per chi ha problemi palpebrali: ne parliamo con la dott.ssa Concetta Borgh, chirurgo plastico ed estetico che opera presso il Centro Medico M.R. di Bergamo


Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.
Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Camera di Commercio di Milano
Camera di Commercio di Milano
Aeroporto Malpensa