Sala, conto su Salvini per più vigili

'Tante cose che ci separano ma è milanese e conosce città'

(ANSA) - MILANO, 11 OTT - "E' chiaro che noi oggi avremmo bisogno di più persone in giro, anche perché è quello che ci chiedono i cittadini. Con Salvini ci sono tante cose e tanti modi di vedere che ci separano ma è milanese e conosce la città quindi conto su un aiuto". Così il sindaco di Milano, Giuseppe Sala, ha riposto ai giornalisti che gli hanno chiesto, a margine del forum della rivista Domus, che cosa pensa del fatto che il decreto Sicurezza del governo non contenga le assunzioni promesse delle forze di Polizia e nemmeno la possibilità per i Comuni di sbloccare il turnover dei vigili con nuove assunzioni.
    "Sul tema dei vigili anche le città hanno le loro colpe, cioè quella di avere accettato il crearsi di una situazione negli anni - ha aggiunto - in cui la quota parte di personale che è per strada rispetto a quella che sta negli uffici non è l'ideale. Però così è, e indietro è difficile tornare".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA


Imprese & Mercati


Antico Pastificio Moscova

Milano, aperitivo gourmet per i 20 anni dell'Antico Pastificio Moscova

Tra gli invitati anche Mara Maionchi e Rosita Celentano, abituèe del più vecchio pastificio artigianale milanese, dal 1998 guidato dallo chef Gianbattista Zecchi insieme a Bruno Fabiano


null

Autotrapianto capelli: al Centro Medico M.R. di Bergamo il chirurgo risponde

Dal 24 al 30 settembre prima visita e consulto gratuiti per prevenire la calvizie e conoscere le tecniche mini invasive per la ricrescita dei capelli


Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.
Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Camera di Commercio di Milano
Camera di Commercio di Milano
Aeroporto Malpensa