Figc, Miccichè "no ruolo passivo Lega A"

A breve incontro con altre componenti per programma e nomi

(ANSA) - MILANO, 12 SET - "La Lega Serie A non può avere un ruolo passivo perché svolge ruolo di traino naturale verso il mondo del calcio": così il presidente della Lega, Gaetano Miccichè, circa la scelta dei candidati per la guida della Figc, spiegando che si farà "promotore di un incontro a breve con le altre componenti per poter definire programmi, progetti e le persone che possono meglio realizzarli. Marotta? Non mi appassiono all'esercizio di nomi. Marotta è un protagonista importante del calcio italiano come ce ne sono tanti".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA


Imprese & Mercati

null

Autotrapianto capelli: al Centro Medico M.R. di Bergamo il chirurgo risponde

Dal 24 al 30 settembre prima visita e consulto gratuiti per prevenire la calvizie e conoscere le tecniche mini invasive per la ricrescita dei capelli


Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.
Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Camera di Commercio di Milano
Camera di Commercio di Milano
Aeroporto Malpensa