Scuola, acqua contro stress da rientro

Esperto, acqua può aiutare a tenere alta la concentrazione

(ANSA) - MILANO, 11 SET - Tornare a scuola non è facile, soprattutto se si deve tenere alta la concentrazione e tornare alla routine. La soluzione però sarebbe facile come bere un bicchiere d'acqua: "Una corretta idratazione a base di magnesio, che ha un ruolo chiave nel regolare l'umore e lo stress - spiega Alessandro Zanasi, esperto dell'Osservatorio Sanpellegrino e dell'International Stockholm Water Foundation - può aiutarci ad affrontare al meglio il rientro sui banchi e i suoi effetti sul nostro corpo". Effetti che sono "calo di energia ed efficienza, disturbi dell'umore, difficoltà di concentrazione o insonnia".
    Dato che nei bimbi il senso della sete è meno sviluppato che negli adulti, è fondamentale educarli a bere fin da piccoli: "Già con una moderata disidratazione, ovvero una perdita di circa il 2% del peso corporeo - conclude Zanasi - si va incontro a mal di testa e stanchezza, cui si possono associare riduzione della concentrazione, dell'attenzione, della memoria a breve termine e di esecuzione anche di compiti semplici".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video ANSA


Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Camera di Commercio di Milano
Camera di Commercio di Milano
Aeroporto Malpensa