Morto il senatore Eugenio Tarabini

Fondò partito Popolari retici, padre idea autonomia Valtellina

(ANSA) - SONDRIO, 25 AGO - Si è spento oggi, nella sua abitazione di Sondrio, il senatore di lunga fede democristiana Eugenio Tarabini. Originario di Morbegno (Sondrio) aveva 88 anni e sino a pochissimi giorni fa ha lavorato nel suo studio di avvocato, dove alla carriera forense ha cresciuto anche i due figli maschi, Giuseppe e Paolo. Dal 1968 al 1994 è stato eletto ininterrottamente al Parlamento.
    Ha ricoperto più volte il ruolo di sottosegretario al Tesoro, godendo della fiducia dei governi guidati da Andreotti, Cossiga, Fanfani, Spadolini. È stato il padre dell'idea autonomista della Valtellina e, una decina di anni fa, fondo' un suo partito, i Popolari Retici, di cui è stato leader indiscusso sino alla morte.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video ANSA


Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Camera di Commercio di Milano
Camera di Commercio di Milano
Aeroporto Malpensa