Da dipendente Trenord messaggio zingari

Al vaglio provvedimenti,si potrebbe arrivare al licenziamento

(ANSA) - MILANO, 8 AGO - E' stata una dipendente di Trenord a diffondere attraverso l'altoparlante del treno Milano-Cremona-Mantova il messaggio a sfondo razzista che invitava a non dare monete ai molestatori e gli "zingari a scendere perche hanno rotto i c...". Trenord ha concluso l'inchiesta avviata dopo la segnalazione di alcuni passeggeri.
    Individuata l'autrice, sono al vaglio i provvedimenti: la sanzione può arrivare al licenziamento. Trenord già ieri aveva giudicato grave e inqualificabile il messaggio a sfondo razzista diffuso dall'altoparlante di bordo sul treno delle 12,20 da Milano per Cremona. Stando agli accertamenti, valutata prima la possibilità apparsa subito remota e poi rivelatasi infondata di una manomissione del sistema, sentiti tutti gli operatori che erano sul convoglio, si è giunti a una dipendente dell'azienda che gestisce il servizio ferroviario regionale e che in quel momento era nel pieno delle sue funzioni.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video ANSA


Imprese & Mercati

null

Più valore agli edifici: alla Duesse Coperture un convegno sulla riqualificazione condominiale

Il 23 novembre, alle 15.30, presso la sede dell'azienda di Ponte Nossa, in provincia di Bergamo: dalla nuova Direttiva europea del 2018 alla riqualificazione integrata degli edifici con cessione del credito


Dott. Edoardo Franzini

Al Centro di Radiologia e Fisioterapia di Bergamo l’implantologia è guidata al computer

Addio al bisturi e niente tagli: Edoardo Franzini, chirurgo del Polo odontoiatrico: «un protocollo sicuro e complementare alla chirurgia a mano libera tradizionale che consente una condivisione anticipata dei risultati».


Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.
Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Camera di Commercio di Milano
Camera di Commercio di Milano
Aeroporto Malpensa