Bloccata linea Milano-Piacenza

Nessun danno a persone, cause in accertamento

(ANSA) - MILANO, 16 MAG - Un locomotore di un merci trainato è uscito dal binario circa un chilometro dopo la stazione di Lodi.
    Per questo motivo dalle 10.50 è stata sospesa la circolazione sulla linea convenzionale Milano-Piacenza con treni che hanno subito ritardi anche di ore Nessuno è rimasto ferito e non ci sono stati danni, spiega Rfi. Le cause dell'uscita dai binari sono in corso di accertamento. Sul posto sono arrivati anche i vigili del fuoco perché dal serbatoio del locomotore usciva gasolio.   

E' ripresa - a binario unico fra Tavazzano e Secugnago, in provincia di Lodi - la circolazione dei treni sulla linea convenzionale Milano-Piacenza che era stata bloccata dopo che in mattinata un locomotore trainato era uscito dai binari.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Imprese & Mercati

Agenzia Investigativa Marongiu

Agenzia investigativa Marongiu: «Attenzione all'uso improprio della Legge 104»

Sempre di più i casi di permessi illeciti. Roberto Marongiu, titolare dell’omonima agenzia di Bergamo: «In aumento del 40% le richieste investigative in questo campo»


Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.
Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Camera di Commercio di Milano
Camera di Commercio di Milano
Aeroporto Malpensa