Expo: Pg insiste, Sala vada a processo

Accusa ribadisce richiesta giudizio per abuso d'ufficio

(ANSA) - MILANO, 8 MAR - Il sindaco di Milano Giuseppe Sala deve andare a processo, in qualità di ex ad di Expo, per abuso d'ufficio perché avrebbe violato una serie di norme, tra cui quelle del Codice degli appalti, nell'affidamento diretto senza gara di una fornitura di 6mila alberi alla Mantovani spa. Lo hanno sostenuto i sostituti pg Vincenzo Calia e Massimo Gaballo ribadendo in udienza preliminare la richiesta di rinvio a giudizio per Sala e gli altri imputati nel procedimento sull'appalto della Piastra dei Servizi.
    Nel loro intervento (udienza a porte chiuse) i pg, da quanto si è saputo, si sono soffermati sulla posizione di Sala, dopo aver affrontato questioni procedurali sull'utilizzo di atti e intercettazioni. E hanno evidenziato che, a loro dire, l'illecito contestato al sindaco sussiste perché è avvenuta la violazione delle norme con vantaggio patrimoniale per la Mantovani. Oggi parlerà anche la difesa di Sala e l'udienza preliminare proseguirà il 22 marzo.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video ANSA


Imprese & Mercati

null

Più valore agli edifici: alla Duesse Coperture un convegno sulla riqualificazione condominiale

Il 23 novembre, alle 15.30, presso la sede dell'azienda di Ponte Nossa, in provincia di Bergamo: dalla nuova Direttiva europea del 2018 alla riqualificazione integrata degli edifici con cessione del credito


Dott. Edoardo Franzini

Al Centro di Radiologia e Fisioterapia di Bergamo l’implantologia è guidata al computer

Addio al bisturi e niente tagli: Edoardo Franzini, chirurgo del Polo odontoiatrico: «un protocollo sicuro e complementare alla chirurgia a mano libera tradizionale che consente una condivisione anticipata dei risultati».


Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.
Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Camera di Commercio di Milano
Camera di Commercio di Milano
Aeroporto Malpensa