Carabiniere morto durante esercitazione

Nella caserma Montebello, centrato da un colpo accidentale

(ANSA) - MILANO, 12 FEB - Un carabiniere è morto durante una esercitazione all'interno della caserma Montebello in via Vincenzo Monti, a Milano. Il militare di 33 anni, Andrea Vizzi, è stato centrato da un colpo accidentale sparato da un collega. E' morto durante il trasporto in ospedale.
   Il militare faceva parte delle Api (Aliquote primo intervento) in forza al nucleo Radiomobile, un gruppo speciale che è utilizzato per le emergenze e l'antiterrorismo. L'incidente è avvenuto attorno alle 18 in uno spazio di addestramento ricavato nei garage della caserma. Il 33enne sarebbe stato centrato da un collega che è stato trasportato in stato di choc in ospedale. Sono in corso accertamenti per ricostruire l'esatta dinamica ma, secondo quanto si è appreso finora, si sarebbe trattato di un colpo accidentale senza alcuna intenzione.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Imprese & Mercati

Agenzia Investigativa Marongiu

Agenzia investigativa Marongiu: «Attenzione all'uso improprio della Legge 104»

Sempre di più i casi di permessi illeciti. Roberto Marongiu, titolare dell’omonima agenzia di Bergamo: «In aumento del 40% le richieste investigative in questo campo»


Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.
Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Camera di Commercio di Milano
Camera di Commercio di Milano
Aeroporto Malpensa