Noel Gallagher presenta nuovo albun

L'ex Oasis, canto la gioia, le notizie mi annoiano

(ANSA) - MILANO, 9 NOV - "Scrivere canzoni di gioia e speranza è un atto rivoluzionario. Scrivere delle notizie è noioso: Donald Trump è noioso, la politica è noiosa, il tizio basso e grasso in Corea del Nord è buffo d'aspetto, ma è fottutamente noioso". Noel Gallagher ha presentato così a Milano il suo terzo album solista, 'Who Built the Moon?', in uscita il 24 novembre, un disco che definisce dal suono 'cosmic pop' e avventuroso: "Ma è anche il mio album più rock'n roll: per me il rock non è questione di bere, fumare e urlare, ma di libertà".
    Dal fratello Liam che "avrebbe bisogno di terapia" al coinvolgimento dela regina Elisabetta nel caso Paradise Papers ("Non paga le tasse? Wow, che sorpresa!") il cantautore inglese non risparmia frecciate, neppure a colleghi come Dave Grohl e Green Day: "Che cos'hanno da strillare?". Gallagher sarà ospite a X Factor il 30 novembre.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Camera di Commercio di Milano
Camera di Commercio di Milano
Aeroporto Malpensa