Operaio travolto da cilindro d'acciaio

Quarantacinquenne perde una gamba in stabilimento nel Varesotto

(ANSA) - VARESE, 3 NOV - Un operaio italiano di 45 anni, dipendente di un'azienda di produzione valvole e cilindri industriali in acciaio di Gorla Minore (Varese), ha perso una gamba a causa di un incidente sul lavoro avvenuto venerdì mattina all'interno dell'impianto. Secondo quanto ricostruito dai carabinieri di Saronno (Varese) intervenuti sul posto, l'uomo sarebbe rimasto gravemente ferito in seguito alla caduta di un pesante cilindro in acciaio, che gli ha praticamente tranciato l'arto. Trasportato d'urgenza all'ospedale di Varese, sarà sottoposto a intervento chirurgico. Attualmente è ricoverato in prognosi riservata in gravi condizioni. Sulla dinamica dell' incidente le indagini sono in corso.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA


Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Camera di Commercio di Milano
Camera di Commercio di Milano
Aeroporto Malpensa