Legali Stasi denunciano, ci minacciano

Pm Milano apre indagine per stalking

(ANSA) - MILANO, 6 OTT - Una indagine a carico di ignoti per atti persecutori su presunti episodi di stalking nei confronti di Fabio Giarda e Giada Bocellari difensori di Alberto Stasi è stata aperta dalla procura di Milano nei giorni scorsi.
    L'inchiesta coordinata dal pm Alberto Nobili è stata avviata in seguito alla denuncia presentata ai carabinieri degli avvocati dell'ex studente bocconiano che sta scontando 16 anni di carcere per l'omicidio dell'allora fidanzata Chiara Poggi. I legali nel loro esposto avevano spiegato di essere stati vittime di intimidazioni da parte di persone a loro sconosciute con lo scopo di fermare indagini difensive che da tempo stanno portando avanti. Inoltre nel loro esposto hanno segnalato di aver scoperto che qualcuno sarebbe venuto a conoscenza in anticipo delle loro mosse investigative finalizzate a trovare una verità alternativa a quella stabilita dalla Cassazione che ha ritenuto Stasi responsabile dell'assassinio di Chiara avvenuto il 13 agosto 2007 a Garlasco (Pavia).(ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Camera di Commercio di Milano
Camera di Commercio di Milano
Casinó Campione
Aeroporto Malpensa