Lavori per fermata ospedale Bergamo

Rfi ha investito 1,5 milioni di euro

(ANSA) - BERGAMO, 4 OTT - Sono iniziati oggi a Bergamo i lavori per la realizzazione della nuova fermata ferroviaria all'altezza dell'ospedale Papa Giovanni XXIII, lungo la linea Bergamo-Lecco, che sarà pronta a dicembre.
    La fermata, per cui Rfi ha investito 1,5 milioni di euro, sarà fra i binari già esistenti e l'ospedale che ha oltre 900 posti letto e rispetterà tutte le norme di accessibilità. Avrà un marciapiede lungo 250 metri e alto 55, per facilitare la salita e la discesa dai treni, e una pensilina a cui si arriva da scala e rampa, e sul marciapiede percorsi tattili per indicare il percorso a chi ha problemi di vista.
    Presenti al taglio del nastro Maurizio Gentile, ad e direttore generale di Rete Ferroviaria Italiana, Alessandro Sorte, assessore alle Infrastrutture di Regione Lombardia, Giorgio Gori, sindaco di Bergamo, Matteo Rossi, presidente della Provincia di Bergamo, e Carlo Nicora, direttore generale Asst Papa Giovanni XXIII.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Imprese & Mercati


Mauro D'Adda - Impresa funebre D'Adda

Musica per il funerale: collaborazione tra l’Impresa Funebre D’Adda e il maestro Paolo Oreni

L’impresa di Treviglio guidata da Mauro D’Adda può contare sul talento dell’organista di fama internazionale per valorizzare l’accompagnamento della cerimonia religiosa


Dott. Mario Mariotti - Studio Mariotti

Allo Studio Mariotti la cellulite si cura con la carbossiterapia

Mario Mariotti, direttore scientifico dello studio di Cremona, è stato tra i primi a utilizzare questa tecnica non invasiva che utilizza l'anidride carbonica per combattere gli inestetismi cutanei


Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.
Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Camera di Commercio di Milano
Camera di Commercio di Milano
Casinó Campione
Aeroporto Malpensa