A Verdone figurina Panini dopo 57 anni

Raffigura Enrico Muzzio della Pro Patria, regalo della Prealpina

(ANSA) - MILANO, 19 MAR - Grande emozione per Carlo Verdone al Baff, il Busto Arsizio film festival: il 18/3 oltre ad essere premiato con un riconoscimento all'eccellenza cinematografica, dopo una giornata a rispondere alle domande di fan, studenti e giornalisti, per l'attore e regista è stato il momento di una graditissima sorpresa. Appassionato delle mitiche figurine di calcio Panini, da 57 anni cercava quella che raffigurava l'attaccante Enrico Muzzio. Figurina che gli è stata regalata dal giornalista del quotidiano La Prealpina, Silvio Tranquillini. "Mascalzone, quanto mi hai fatto penare", ha esclamato Verdone in un suo classico siparietto riferendosi al calciatore la cui immagine gli serve ora per completare l'album del 1960, tuttora gelosamente conservato, per poi ringraziare il cronista.
    Muzzio, classe 1936 (è scomparso nel marzo del 1996), aveva giocato proprio dal 1960 nella Aurora Pro Patria 1919, meglio conosciuta come Pro Patria la squadra di Busto Arsizio (Varese).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Imprese & Mercati



Damiano Marzocchini

Acque reflue, quando lo smaltimento è a norma di legge

I sistemi completi formati da stazioni di sollevamento, pompe, quadri elettrici e valvole della Orma Sas di Grassobbio, in provincia di Bergamo, sono la soluzione ideale per il corretto smaltimento dei liquami in ambito civile e industriale


Gianandrea Bonometti - Clinica Veterinaria S.Polo

«Puppy class»: alla Clinica Veterinaria San Polo di Brescia la scuola dei cani

Incontri di socializzazioni tra cuccioli tra i 2 e 5 mesi di vita durante i quali i proprietari imparano le basi dell’educazione e della comunicazione tra cani


Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.
Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Camera di Commercio di Milano
Camera di Commercio di Milano
Casinó Campione
Aeroporto Malpensa