Consiglio regionale ricorda le foibe

Premiati studenti che hanno partecipato a Concorso

(ANSA) - MILANO, 10 FEB - "Il dovere della memoria è fondamentale per la nostra stessa identità. La lezione terribile del martirio Giuliano-Dalmata-Istriano ci serva a costruire un domani basato sulla collaborazione tra i popoli e sulla libertà": con queste parole il presidente del Consiglio regionale, Raffaele Cattaneo, ha aperto in Consiglio la cerimonia in memoria del dramma delle foibe. Per l'occasione in Aula consiliare erano presenti rappresentanti delle Associazioni degli esuli giuliano-dalmati e gli studenti delle scuole secondarie lombarde che hanno partecipato al Concorso indetto dal Consiglio regionale "Il sacrificio dei Giuliano Dalmati a 70 anni dai Trattati di Parigi che ridisegnarono l'Europa e decisero i nuovi confini dell'Italia". Il Trattato di pace fu firmato il 10 febbraio 1947. Premiati gli studenti vincitori.
    (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA


Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Camera di Commercio di Milano
Camera di Commercio di Milano
Aeroporto Malpensa