A 74 anni imbratta lapidi genitori ex

Carabinieri scoprono anziano 'in azione' in cimitero del Pavese

(ANSA) - PAVIA, 14 SET - Ha scelto un modo davvero singolare di prendersela con una signora con la quale, in passato, aveva intrecciato una breve relazione sentimentale. All'interno del cimitero di Bosnaco (Pavia), ha imbrattato (con una vernice spray di colore rosso) e danneggiato a martellate le lapidi dei genitori della donna; inoltre ha affisso, vicino alle tombe, alcuni foglietti contenenti frasi gravemente diffamatorie e minacciose nei confronti della vittima.
    L'uomo, un pensionato di 74 anni originario di Bosnasco (Pavia) e residente a Montù Beccaria (Pavia), è stato denunciato dai carabinieri di Stradella (Pavia) alla Procura della Repubblica di Pavia, perché accusato dei reati di vilipendio delle tombe, diffamazione e minacce gravi. L'anziano è stato scoperto grazie a diversi appostamenti effettuati dai militari e alle immagini delle telecamere.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Imprese & Mercati

Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.
Camera di Commercio di Milano
Camera di Commercio di Milano
Casinó Campione
Aeroporto Malpensa