Salone Libro, l'appello di Feltrinelli

L'editore: 'Prendiamo tempo, Milano o Torino che sia'

(ANSA) - MILANO, 27 LUG - Sul Salone del Libro "prendiamoci il tempo di un progetto condiviso, che non sia di qualcuno contro qualcun altro ma un fattore di crescita sistemica e uno spazio per la passione per il libro: Milano o Torino che sia!".
    E' l'appello del Gruppo Feltrinelli in relazione alla votazione, prevista per oggi, del Consiglio generale dell'Aie sul Salone del Libro.
    "Crediamo davvero - scrive l'editore in una nota - che non sia una questione legata solo alla capacità di Milano di soppiantare la storia e il modello di Salone proposto da Torino negli ultimi trent'anni, quanto invece di capire se a Torino o a Milano ci siano le condizioni per produrre il Salone che ha senso per l'Italia, e per questo pezzo d'Europa, nonché per un settore che ha un bisogno estremo di agire compatto per l'obiettivo principale di dare energia concreta alla promozione del libro, e dare spazio alla passione conclamata di milioni di nostri connazionali per la partecipazione ad eventi collettivi di stampo culturale".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA


Camera di Commercio di Milano
Camera di Commercio di Milano
Aeroporto Malpensa