Lancia petardi per Pasqua, denunciata

A Milano 57enne accusata di getto pericoloso di cose

(ANSA) - MILANO, 28 MAR - Ha pensato bene di festeggiare, ieri, nel giorno di Pasqua, lanciando svariati petardi, ma alla fine ha dovuto fare i conti con i condomini inferociti per le continue esplosioni nel giorno di Pasqua. Alla fine, la donna è stata denunciata dalla polizia.
    E' accaduto intorno alle 10.30 in un condominio popolare di via Tracia, nella periferia milanese, quando, dopo ripetute esplosioni, i vicini si sono lamentati. Per tutta risposta, però, la donna, una 57enne, ha continuato a lanciare petardi.
    A quel punto ai residenti non è rimasto che chiamare la polizia, che è giunta sul posto convincendo la donna a desistere. La pace, però, è durata poco, tanto che un'ora dopo al 113 sono giunte altre chiamate per nuove detonazioni. Gli agenti, a quel punto, hanno denunciato la donna per getto pericoloso di cose dopo averla accompagnata al pronto soccorso psichiatrico per capire se fosse in preda a qualche sorta di alterazione. Ma i medici hanno certificato che era in grado di intendere e volere.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Imprese & Mercati


null

Elettra Impianti: tecnologia a tutto tondo per abitazioni e ambienti di lavoro

Giordano Cattaneo: i nostri plus? competenza ultra ventennale e rapidità del nostro servizio di assistenza.


Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.
Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Camera di Commercio di Milano
Camera di Commercio di Milano
Aeroporto Malpensa