Prostituzione minorile, sette persone arrestate a Brescia

(ANSA) - ROMA, 17 MAR - Sette persone sono state raggiunte da ordinanza di custodia cautelare nell'ambito di un'inchiesta della Procura di Brescia sulla prostituzione minorile coordinata dal sostituto procuratore Ambrogio Cassiani e condotta dalla polizia locale di Montichiari, nel Bresciano. Disposti gli arresti domiciliari per sei persone e un obbligo di dimora per un settimo soggetto. L'inchiesta è collegata a quella che a gennaio aveva portato all'arresto di Claudio Tonoli, sieropositivo accusato di aver avuto rapporti sessuali non protetti con minori. Le sette persone raggiunte da ordinanza di custodia cautelare devono rispondere a vario titolo di prostituzione minorile, detenzione e produzione di materiale pedopornografico. Fra gli arrestati ci sono professionisti, ed è stato denunciato ma non arrestato anche un insegnante. Avrebbero tutti avuto rapporti con lo stesso ragazzo, sedicenne all'epoca dei fatti, che li conosceva in chat . (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Imprese & Mercati


null

Elettra Impianti: tecnologia a tutto tondo per abitazioni e ambienti di lavoro

Giordano Cattaneo: i nostri plus? competenza ultra ventennale e rapidità del nostro servizio di assistenza.


Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.
Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Camera di Commercio di Milano
Camera di Commercio di Milano
Aeroporto Malpensa