Clonano 600 carte credito, arrestati

Polizia postale arresta due bulgari in un Bancomat

(ANSA) - MILANO, 9 MAR - Due bulgari sono stati arrestati dalla Polizia postale di Milano per uso fraudolento di carte di credito. Si tratta di una coppia di trentanovenni, scoperti in flagranza mentre stavano smontando uno skimmer e una telecamera, precedentemente installati in uno sportello di prelievo di Unicredit alla periferia nord di Milano per carpire i codici di bancomat e carte di credito. Nel giro di pochi giorni la coppia era riuscita a clonare oltre 600 carte di credito.
    Nel corso delle perquisizioni sono stati trovati e sequestrati numerosi skimmer con relative telecamere e schede di memoria, due smartphone, un pc portatile, una dozzina di carte di credito clonate, alcune migliaia di euro in contanti e un registro con centinaia di numeri di carte clonate, con associati i relativi codici pin.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Imprese & Mercati

Tecnoberg Sheets Stefano Giudici

Tecnoberg Sheets: lamiere e sistemi “Linea Vita” per tetti

Qualità delle materie prime, progettazione su misura, rispetto delle tempistiche di produzione e consegna diretta sul cantiere dei semilavorati per abitazioni e capannoni industriali.


null

Duesse Coperture, i professionisti dello smaltimento amianto

Duesse Coperture, i professionisti dello smaltimento amianto



Luca Boniforti - Boniforti Impianti

Boniforti Impianti, l’impiantistica «made in Italy» sbarca sui mercati esteri

È pronta ad affacciarsi anche sui mercati europei l’azienda di Bergamo specializzata nell’ideazione, installazione e manutenzione di impianti per il settore civile, terziario e industriale


Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.
Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Camera di Commercio di Milano
Camera di Commercio di Milano
Aeroporto Malpensa