Rapinatore incastrato da impronta

'Mi possono dare 20 anni ma quando esco ti ammazzo'

(ANSA) - MILANO, 4 MAR - "Non mi riconoscere, mi possono dare 20 anni ma quando esco ti ammazzo". Questa frase, scritta incollando lettere ritagliate su un foglio, è stata attaccata sulla porta di un'agenzia assicurativa di Corsico (Milano) da un rapinatore di 23 anni che il giorno prima aveva portato via 250 euro. Il colpo è avvenuto l'11 marzo 2015 ma solo di recente è stato possibile risalire all'autore grazie alle impronte emerse con l'analisi del foglio stampato analizzato dai carabinieri all'epoca. A novembre, infatti, il 23enne è stato arrestato per aver rubato il bauletto di uno scooter e quando sono state inserite le sue impronte nel database è emersa la corrispondenza con la traccia lasciata sul biglietto minatorio.
    I carabinieri della compagnia di Corsico hanno quindi eseguito un'ordinanza di custodia cautelare in carcere nei confronti del rapinatore che l'11 marzo fece irruzione nell' agenzia col volto scoperto e armato di pistola.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Imprese & Mercati

Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.
Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Camera di Commercio di Milano
Camera di Commercio di Milano
Aeroporto Malpensa