Alla Scala tutti in piedi per Pretre

Concerto straordinario in omaggio del direttore 92/enne

(ANSA) - MILANO, 23 FEB - E' iniziato come è finito il concerto speciale in omaggio a Georges Pretre alla Scala, cioè con il pubblico tutto in piedi a festeggiare il direttore, classe 1924, che quest'anno festeggia il suo mezzo secolo di carriera a Milano. Dopo che per motivi di salute, il maestro francese aveva dovuto cancellare gli eventi in programma per i suoi novant'anni, non si è perso d'animo. Ed è tornato sul podio della Filarmonica con un programma che ha incluso Egmont di Beethoven, il concerto per pianoforte e orchestra n.3 di Beethoven (con Buchbinder direttore e pianista), la sinfonia della Forza del destino di Verdi, la Barcarolle di Offenbach e il Bolero di Ravel, che ha 'scaldato' il pubblico che, dopo un bis con il Can Can 'galop infernale' di Offenbach, si è tutto alzato in piedi mentre anche i professori d'orchestra sottolineavano il loro caloroso affetto battendo i piedi sul legno del palcoscenico.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Imprese & Mercati

Andrea Spagnolo - Il Centro movimento e benessere

My Wellness, quando la palestra è 2.0

Al Centro Movimento e Benessere di Darfo Boario Terme, un’app gratuita per controllare la propria scheda di allenamento, ripassare gli esercizi, condividere sui social i risultatie sfidare altri utenti


C.R.M. Utensili speciali

CRM Utensili Speciali raddoppia la sede

Un investimento di oltre 1500 mq per ottimizzare la capacità produttiva dell'azienda di Ponte San Pietro, in provincia di Bergamo, specializzata nella progettazione e produzione di utensili speciali a profilo per torni plurimandrino


Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.
Camera di Commercio di Milano
Camera di Commercio di Milano
Casinó Campione
Aeroporto Malpensa