Manifestazione Sentinelli a Milano

Flash mob dedicato a Formigoni, 'legge Cirinnà non va cambiata'

(ANSA) - MILANO, 21 FEB - Diritti e laicità: è quanto hanno chiesto le migliaia di persone che hanno partecipato all'iniziativa '#Tempo scaduto' organizzata dai Sentinelli in collaborazione con Radiopopolare in piazza Duomo a Milano a sostegno della legge Cirinnà "che va approvata così com'è".
    Al suono di una sirena, i manifestanti si sono tutti sdraiati per terra stanchi "di attendere una legge che riconosca i nostri diritti e di essere considerati cittadini di serie B" in un flash mob "dedicato a Robi" e cioè a Roberto Formigoni, ex presidente della Regione Lombardia e attuale senatore di Ncd, tra i maggiori avversari della legge Cirinnà.
    Ad aprire gli interventi dal palco Luca Palladini, portavoce dei Sentinelli, seguito dai rappresentanti di varie associazioni milanesi e da genitori di famiglie arcobaleno e tradizionali, e la manifestazione si è chiusa ricordando l'appuntamento del 5 marzo, quando a Roma si terrà un'altra manifestazione a sostegno delle unioni civili.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Imprese & Mercati

C.R.M. Utensili speciali

CRM Utensili Speciali raddoppia la sede

Un investimento di oltre 1500 mq per ottimizzare la capacità produttiva dell'azienda di Ponte San Pietro, in provincia di Bergamo, specializzata nella progettazione e produzione di utensili speciali a profilo per torni plurimandrino


Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.
Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Camera di Commercio di Milano
Camera di Commercio di Milano
Casinó Campione
Aeroporto Malpensa