Rapine a taxisti, contestati altri colpi

Provvedimento recapitato in carcere a uno dei due già arrestati

(ANSA) - MILANO, 19 FEB - Il 7 gennaio scorso un'indagine relativa a una serie di rapina a taxisti era terminata con l' arresto di due pregiudicati da parte dei carabinieri di Milano. Uno dei due, in particolare, era stato riconosciuto per un vistoso tatuaggio sul collo che riproduce una salamandra. Ora sono state contestate altre rapine. Lo ha comunicato il Comando provinciale di Milano.
    V.M., di 37 anni, è stato infatti raggiunto in carcere da un'ulteriore ordinanza di custodia cautelare per altri due colpi, verificatesi a Milano il 4 ed il 5 gennaio scorsi, sempre nella zona di via Nikolajewka. Il provvedimento è stato emesso dal gip di Milano che ha recepito le risultanze investigative dell'attività condotta dalla Compagnia Porta Magenta.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Imprese & Mercati


Mauro D'Adda - Impresa funebre D'Adda

Musica per il funerale: collaborazione tra l’Impresa Funebre D’Adda e il maestro Paolo Oreni

L’impresa di Treviglio guidata da Mauro D’Adda può contare sul talento dell’organista di fama internazionale per valorizzare l’accompagnamento della cerimonia religiosa


Dott. Mario Mariotti - Studio Mariotti

Allo Studio Mariotti la cellulite si cura con la carbossiterapia

Mario Mariotti, direttore scientifico dello studio di Cremona, è stato tra i primi a utilizzare questa tecnica non invasiva che utilizza l'anidride carbonica per combattere gli inestetismi cutanei


Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.
Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Camera di Commercio di Milano
Camera di Commercio di Milano
Casinó Campione
Aeroporto Malpensa