Expo: P. Chigi, intesa sul dopo evento

Pisapia, trovata quadra, entro il 29 nuova governance

(ANSA) - ROMA, 18 FEB - Definite le modalità di ingresso del Governo nel capitale di Arexpo (la società che gestisce i terreni del sito di Expo2015 e la loro riqualificazione e valorizzazione) e la riorganizzazione societaria. Lo rende noto un comunicato della presidenza del Consiglio.
    L'intesa è stata raggiunta oggi, a Palazzo Chigi, nel corso di una riunione - presieduta dal sottosegretario alla Presidenza del Consiglio Claudio De Vincenti - alla quale hanno preso parte il ministro Maurizio Martina, il governatore Roberto Maroni, il sindaco di Milano Giuliano Pisapia. "L'incontro è andato bene, abbiamo trovato la quadra su tutti i punti e sulle questioni politiche ancora aperte. Il 29 febbraio c'è l'assemblea di Area Expo e contiamo entro quella data di avere la nuova governance" ha detto Pisapia il quale ha spiegato che "il governo dovrebbe entrare al 40%", assumendo una maggioranza relativa, "e comunque per una quota inferiore al 50%".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Imprese & Mercati

Tecnoberg Sheets Stefano Giudici

Tecnoberg Sheets: lamiere e sistemi “Linea Vita” per tetti

Qualità delle materie prime, progettazione su misura, rispetto delle tempistiche di produzione e consegna diretta sul cantiere dei semilavorati per abitazioni e capannoni industriali.


null

Duesse Coperture, i professionisti dello smaltimento amianto

Duesse Coperture, i professionisti dello smaltimento amianto



Luca Boniforti - Boniforti Impianti

Boniforti Impianti, l’impiantistica «made in Italy» sbarca sui mercati esteri

È pronta ad affacciarsi anche sui mercati europei l’azienda di Bergamo specializzata nell’ideazione, installazione e manutenzione di impianti per il settore civile, terziario e industriale


Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.
Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Camera di Commercio di Milano
Camera di Commercio di Milano
Aeroporto Malpensa