Bambino perde dita mano per petardo

Incidente nel salotto del suo appartamento a Monza

(ANSA) - MONZA, 15 FEB - Un bambino di otto anni ha perso tutte e cinque le dita di una mano per un petardo che è esploso mentre si trovava nel salotto di casa sua a Monza. L'incidente si è verificato domenica sera e non è ancora chiaro se il bimbo abbia fatto esplodere volontariamente il petardo o se questo si è innescato da solo mentre il bimbo lo maneggiava. Soccorso dal 118 è stato trasportato all'ospedale San Gerardo di Monza dove gli sono state amputate le dita della mano. Da quanto si apprende il bimbo era in casa con la madre che sarà sentita dalla polizia di Monza per poter ricostruire nel dettaglio quanto è accaduto.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Imprese & Mercati



Damiano Marzocchini

Acque reflue, quando lo smaltimento è a norma di legge

I sistemi completi formati da stazioni di sollevamento, pompe, quadri elettrici e valvole della Orma Sas di Grassobbio, in provincia di Bergamo, sono la soluzione ideale per il corretto smaltimento dei liquami in ambito civile e industriale


Gianandrea Bonometti - Clinica Veterinaria S.Polo

«Puppy class»: alla Clinica Veterinaria San Polo di Brescia la scuola dei cani

Incontri di socializzazioni tra cuccioli tra i 2 e 5 mesi di vita durante i quali i proprietari imparano le basi dell’educazione e della comunicazione tra cani


Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.
Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Camera di Commercio di Milano
Camera di Commercio di Milano
Casinó Campione
Aeroporto Malpensa