Al via theMicam, aspettando la ripresa

1456 espositori in Fiera Milano dal 14 al 17 febbraio

(ANSA) - MILANO, 12 FEB - La ripresa deve ancora venire per il settore calzaturiero, che si presenta a The Micam, la fiera internazionale leader per il prodotto di fascia medio e medio alta, con una serie di richieste al Governo, a partire dalla defiscalizzazione sugli investimenti per i campionari. Il settore è impegnato anche nella battaglia per l'etichetta di origine obbligatoria, e teme il possibile riconoscimento alla Cina dello status di economia di mercato. Il presidente di Assocalzaturifici Annarita Pilotti sta portando avanti anche altre battaglie, dal cambiamento delle date del Micam, che nel 2017 slitteranno al 7-8 settembre, a misure per l'internazionalizzazione delle imprese. Intanto le luci si accendono su Micam e i suoi 1456 espositori, il 43% dei quali viene dall'estero. Tra i marchi in fiera brand come Love Moschino, Trussardi, Bikkembergs, Liu Jo, Ermanno Scervino.
    "theMicam non si può perdere, a maggior ragione - ha detto il suo presidente - in una fase ancora critica per il nostro settore".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Camera di Commercio di Milano
Camera di Commercio di Milano
Aeroporto Malpensa