Due writers condannati a sei mesi

Furono sorpresi dalla sicurezza Atm mentre imbrattavano un treno

(ANSA) - MILANO, 9 FEB - Il Tribunale di Milano ha condannato a 6 mesi di reclusione e al risarcimento dei danni, più la rifusione delle spese legali, due writers, un tedesco di 23 anni e un turco di 29, che avevano imbrattato, il 18 maggio del 2014, un treno della metropolitana milanese nel deposito di San donato (Milano). Lo rende noto l'Atm che aveva denunciato i due graffitari.
    I giovani erano stati sorpresi dagli uomini della sicurezza dell'azienda di trasporti. Avevano 15 bombolette spray, due macchine fotografiche e una videocamera. Per l'Atm è "una sentenza significativa". "Una battaglia che - prosegue la società - grazie alla sinergia tra tutti i soggetti in campo (Atm, Comune di Milano, Forze dell'Ordine, Procura) e all'impegno del magistrato Elio Ramondini, oggi sta portando i frutti sperati: le condanne sia in campo civile, sia in campo penale, sono aumentate, con tempi dei processi molto più rapidi, e gli imbrattamenti sono diminuiti".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Imprese & Mercati

Andrea Spagnolo - Il Centro movimento e benessere

My Wellness, quando la palestra è 2.0

Al Centro Movimento e Benessere di Darfo Boario Terme, un’app gratuita per controllare la propria scheda di allenamento, ripassare gli esercizi, condividere sui social i risultatie sfidare altri utenti


C.R.M. Utensili speciali

CRM Utensili Speciali raddoppia la sede

Un investimento di oltre 1500 mq per ottimizzare la capacità produttiva dell'azienda di Ponte San Pietro, in provincia di Bergamo, specializzata nella progettazione e produzione di utensili speciali a profilo per torni plurimandrino


Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.
Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Camera di Commercio di Milano
Camera di Commercio di Milano
Casinó Campione
Aeroporto Malpensa