Bimbo in ruota, aperto iter di adozione

Depositata richiesta adottabilità, verso affidamento a famiglia

(ANSA) - MILANO, 3 FEB - La Procura presso il Tribunale per i minorenni di Milano, guidata da Ciro Cascone, ha depositato stamani la richiesta per la dichiarazione di adottabilità del bimbo di due mesi lasciato due giorni fa nella 'Culla per la vita' della clinica Mangiagalli del capoluogo lombardo, una sorta di versione moderna della cosiddetta 'Ruota degli esposti'. L'atto depositato oggi dai pm minorili, stando a quanto è stato spiegato, apre in pratica il procedimento di adottabilità del piccolo, il quale, sempre da quanto riferito, potrebbe già nei prossimi giorni essere affidato temporaneamente ad una famiglia, su decisione dei giudici minorili. Anche il percorso per l'adozione, su cui dovrà esprimersi il Tribunale minorile, potrebbe essere rapido e il procedimento potrebbe anche concludersi nel giro di due o tre mesi.
   

Accanto al bimbo, che ha tratti orientali ed è in ottima salute, la madre aveva lasciato anche un biglietto con la data di nascita, 20 novembre 2015, e un foglio con le vaccinazioni a cui è stato sottoposto e l'etichetta della marca di latte con cui l'ha nutrito. La Procura minorile, come è stato chiarito, ha voluto affrontare rapidamente il caso, che è "anomalo" anche perché, da quando è stata istituita nel 2007, questa è soltanto la seconda volta che un bimbo viene lasciato nella 'Culla per la vita' della Mangiagalli. Dopo aver svolto i primi accertamenti per rintracciare eventualmente parenti del bimbo, che hanno dato esito negativo, i pm minorili, dunque, hanno deciso di attivare subito il procedimento per l'adottabilità. Allo stato, infatti, come è stato spiegato, ci sono tutti i "presupposti" per arrivare nel giro di poco tempo, anche un paio di mesi, all'adozione del piccolo che, già nei prossimi giorni, potrebbe essere affidato temporaneamente ad una famiglia. (

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Imprese & Mercati

Andrea Spagnolo - Il Centro movimento e benessere

My Wellness, quando la palestra è 2.0

Al Centro Movimento e Benessere di Darfo Boario Terme, un’app gratuita per controllare la propria scheda di allenamento, ripassare gli esercizi, condividere sui social i risultatie sfidare altri utenti


C.R.M. Utensili speciali

CRM Utensili Speciali raddoppia la sede

Un investimento di oltre 1500 mq per ottimizzare la capacità produttiva dell'azienda di Ponte San Pietro, in provincia di Bergamo, specializzata nella progettazione e produzione di utensili speciali a profilo per torni plurimandrino


Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.
Camera di Commercio di Milano
Camera di Commercio di Milano
Casinó Campione
Aeroporto Malpensa