Milano, arriva la badante di condominio

Led per spazi comuni e raccolta unica per i rifiuti speciali

(ANSA) - MILANO, 29 GEN - Il Comune di Milano e l'Anaci (Associazione nazionale amministratori di condominio) lanciano le nuove politiche di condominio che partiranno nel 2016: dalla raccolta degli olii esausti (in un contenitore unico per tutti) alla illuminazione a led degli spazi comuni del condominio, fino all'introduzione di nuove figure professionali condivise come la badante, la baby sitter e l'infermiere. Ad annunciarlo Pierfrancesco Maran, assessore alla Mobilità e all'Ambiente del Comune di Milano, e Leonardo Caruso, presidente Anaci Milano, intervenuti oggi pomeriggio in occasione dell'apertura della sesta edizione dell'Anaciday. La proposta di Anaci è semplice: figure specializzate come appunto la badante, la babysitter, la colf, l'educatore, l'animatore, l'operatore socio sanitario, l'infermiera o il fisioterapista potranno essere assunte a contratto, come lo sono da tempo il portinaio o il giardiniere.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Imprese & Mercati

Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.
Camera di Commercio di Milano
Camera di Commercio di Milano
Aeroporto Malpensa