Chiude padre 91enne su balcone dopo lite

Anziano resiste a -3 gradi, figlio in manette per maltrattamenti

(ANSA) - BERGAMO, 19 GEN - Al termine di una lite, la scorsa notte ha chiuso il padre di 91 anni sul balcone di casa, lasciandolo in camicia al freddo (-3 gradi), per circa un'oretta. A chiamare i carabinieri i vicini di casa quando hanno sentito i lamenti dell'anziano. Per il figlio sono scattate le manette per maltrattamenti, mentre il pensionato è stato portato in ospedale, curato e dimesso. E' successo a Almenno San Bartolomeo. Futili i motivi della lite, ma pare che sia i diverbi che i maltrattamenti del figlio nei confronti del padre siano molto frequenti.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Imprese & Mercati

C.R.M. Utensili speciali

CRM Utensili Speciali raddoppia la sede

Un investimento di oltre 1500 mq per ottimizzare la capacità produttiva dell'azienda di Ponte San Pietro, in provincia di Bergamo, specializzata nella progettazione e produzione di utensili speciali a profilo per torni plurimandrino


Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.
Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Camera di Commercio di Milano
Camera di Commercio di Milano
Casinó Campione
Aeroporto Malpensa