Sgomberato centro sociale Zam a Milano

'Resistenza passiva' occupanti, alcuni contusi, anche poliziotto

(ANSA) - MILANO, 23 LUG - Polizia e carabinieri hanno sgomberato questa mattina il centro sociale Zam di via Santa Croce, a Milano, dove in tre restano sul balcone. Una quarantina di manifestanti si sono posti a difesa dello stabile con un 'muro di resistenza passiva'. I manifestanti parlano di "5 feriti e almeno 10 ragazzi contusi" a seguito delle "ripetute e violente cariche", la polizia - che segnala un ferito tra gli agenti - di "azioni di respingimento" dovute al "lancio di oggetti" da parte degli occupanti.

 Dopo il parapiglia iniziale ai cancelli, le forze dell'ordine sono riuscite a entrare nello stabile occupato dai militanti dello Zam, tre dei quali sono rimasti sul balcone. Nello sgombero - rende noto la Questura - un poliziotto è rimasto ferito ed è stato accompagnato al pronto soccorso dell'ospedale San Paolo. "Almeno 5 i feriti e decine i contusi" tra i manifestanti invece, secondo il sito milanoinmovimento. Nessun intervento del 118 in zona. Ora all'esterno della palazzina di via Santa Croce, dove stanno affluendo decine di persone a sostegno dello Zam, sembra essere tornata la calma. I militanti annunciano per le 18.30, davanti ai cancelli, un tavolo sugli spazi sociali, cui farà seguito una 'mobilitazione in città'. Con un comunicato, Zam rilancia inoltre su settembre, annunciando tre weekend di occupazioni.

Lo sgombero di Zam è "una sconfitta. Una sconfitta che sentiamo anche nostra, soprattutto nostra". Lo scrive Sel di Milano in un comunicato, dove sottolinea che "le scene delle manganellate su giovani a mani nude non possono che lasciare sconcertati e preoccupati". "Una sconfitta per la città di Milano che dal 2011 sta ripensandosi e trasformandosi nella direzione dell'inclusione sociale, del riuso degli spazi abbandonati, nella promozione di esperienze sociali, aggregative e culturali anche quando auto-organizzate. Una sconfitta ancor più della politica perché temiamo - si legge ancora nella nota possa rappresentare una grave battuta d'arresto per il percorso innovativo che abbiamo messo in campo qualche settimana fa con l'apertura di un tavolo sugli spazi sociali". Solidarietà allo Zam viene espressa dalla Fiom di Milano, per la quale "la scuola di Via Santa Croce, occupata nel maggio dello scorso anno, questa mattina è tornata ad essere un'area dismessa"

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA


Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Camera di Commercio di Milano
Camera di Commercio di Milano
Aeroporto Malpensa