Forza Italia, crocefisso in aula Regione

Capogruppo Lega, esporrò piccolo presepe su banco Consiglio

(ANSA) - GENOVA, 2 DIC - Un ordine del giorno per portare il Crocefisso nell'aula del Consiglio regionale ligure. Lo ha annunciato il capogruppo di Forza Italia, Angelo Vaccarezza, commentando la vicenda della scuola di Rozzano. "Noi vogliamo portare dei valori nell'aula e il crocifisso per noi rappresenta i valori di convivenza civile, che vanno oltre anche la fede cattolica. Un'aula laica ma non per questo atea e il crocifisso, presente peraltro nei tribunali, rappresenta un simbolo attraverso il quale tutti si ispirano a quei valori di fratellanza, di rispetto e di accoglienza di cui anche le istituzioni devono essere pervase", ha affermato. A questo annuncio si è unito il capogruppo della Lega Nord, Alessio Piana che ha fato sapere che esporrà un piccolo presepe sul suo scranno già nella prossima seduta. Prendono la distanza dall' iniziativa di Fi le opposizioni. "Il Natale non deve essere messo in discussione in nessun modo. Il crocifisso in aula, però, lo vedo come un tentativo di forzatura, che tende a dividere più che ad unire", ha osservato il capogruppo del Pd Raffaella Paita. Posizione analoga per il capogruppo del M5S, Alice Salvatore. "Rispetto della religione e sulla vicenda della scuola di Rozzano siamo letteralmente esterrefatti, ma i nostri padri costituenti hanno scelto lo stato laico e quindi esporre simboli religiosi all'interno di istituzioni pubbliche non ci pare idoneo", ha spiegato. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA


Vai al Canale: ANSA2030
Vai alla rubrica: Pianeta Camere