Fa prostituire 'trans', arrestato

Operazione dei carabinieri nel Savonese

 Gestiva due transessuali, un cubano e un brasiliano, che si prostituivano: con l'accusa di favoreggiamento e sfruttamento della prostituzione, i carabinieri della compagnia di Alassio hanno arrestato un disoccupato genovese di 47 anni che vive ad Andora. L'arresto è avvenuto in esecuzione di una ordinanza cautelare emessa dal Gip del Tribunale di Savona su richiesta del sostituto procuratore Elisa Milocco. Secondo le indagini, l'uomo avrebbe cominciato questa attività a Cervo (Imperia) per poi spostarsi ad Andora. I due transessuali, a volte, si prostituivano insieme. Tra i clienti, secondo i carabinieri, clienti di tutte le estrazioni sociali, provenienti da varie città liguri e dal Piemonte. I due transessuali avevano un vero e proprio tariffario in base alle prestazioni sessuali.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere