Cirio e Toti, serve scudo penale sindaci

Per consentire loro di mettere in sicurezza territori

"Chiederemo al governo un Piano straordinario sul dissesto idrogeologico e lo scudo penale per i sindaci affinché possano agire senza rischiare una denuncia".
    Così i governatori di Piemonte e Liguria, Alberto Cirio e Giovanni Toti, che annunciano in una nota iniziative congiunte da attivare dopo il maltempo che ha colpito le due Regioni.
    "Piemonte e Liguria hanno molte analogie, sono territori fragili. Bisogna agire sulla prevenzione. Non possiamo andare avanti di stato di emergenza in stato di emergenza".
    "Non si possono tenere le risorse bloccate al Ministero dell'Ambiente senza far partire le opere, per poi spendere i soldi rincorrendo l'emergenza come si sta facendo oggi - aggiungono i presidenti delle due Regioni -. Insieme a questo serve una profonda semplificazione normativa. Si parla tanto di scudo penale, diamolo ai sindaci per consentirgli di mettere in sicurezza il loro territorio senza rischiare una denuncia".
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere