Ricerca, accordo Confartigianato-Iit

Si punta ad applicazioni robotica collaborativa

La robotica collaborativa in ambito industriale è una delle aree di attività alle quali punta l'accordo siglato oggi tra Confartigianato Imprese Vicenza e l'Istituto Italiano di Tecnologia di Genova, attraverso il DIH (Digital Innovation Hub). L'obiettivo è quello di sfruttare sempre più l'innovazione come strumento di crescita nelle pmi.
    Il percorso avviato oggi darà l'opportunità di testare la praticabilità e l'efficienza dei prodotti della ricerca di Iit nel tessuto produttivo vicentino. Robotica, nanomateriali, tecnologie per le scienze della vita e scienze computazionali saranno le macro aree oggetto dell'accordo, con particolare attenzione ai temi della robotica collaborativa. L'importanza strategica di questo accordo triennale è stata illustrata da Daniele Pucci, team leader robotica dell'Istituto Italiano di Tecnologia, e da Pietro Francesco De Lotto, direttore generale di Confartigianato Vicenza, in occasione del Citemos, il festival della mobilità sostenibile.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai alla rubrica: Pianeta Camere