Teatro Nazionale Genova, lascia Pastore

Direttore dal 2015. 'Ci mandano a fare Campagna di Russia'

(ANSA) - GENOVA, 17 GIU - Cambio della guardia al Teatro Nazionale di Genova. Durante la conferenza stampa di presentazione del nuovo cartellone Angelo Pastore, direttore dal 2015, ha annunciato che alla conclusione del suo mandato a fine anno, non chiederà il rinnovo e si ritirerà. Nel ringraziare l'ambiente genovese per l'accoglienza ricevuta, ha avuto parole dure nei confronti della politica nazionale: "Giochiamo con regole demenziali. Ventisei teatri hanno da spartirsi un fondo davvero misero mentre in altri Paesi la situazione della cultura è assai diversa. Ci mandano ancora una volta a fare la campagna di Russia con le scarpe di cartone! E purtroppo le prospettive sono drammatiche. Una riforma del settore non arriverà prima del 2024. Siamo costretti a resistere in un Paese incivile".
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai alla rubrica: Pianeta Camere