Fondi Lega, ipotesi prelievo graduale

Incontro procura-legali, permetterebbe a Carroccio non chiudere

Un prelievo 'graduale' per consentire alla Lega di proseguire le proprie attività. Sarebbe questo l'oggetto dell'incontro tra i magistrati genovesi e i legali del Carroccio avvenuto questa mattina al nono piano di palazzo di giustizia. Gli avvocati Giovanni Ponti e Roberto Zingari sono adesso nella sede di via Bellerio per sottoporre questa ipotesi ai vertici della Lega.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA


Vai alla rubrica: Pianeta Camere