Primo daspo urbano a Genova

Per sei mesi lontano da area parcheggi del Porto Antico

 Primo daspo urbano a Genova. Il provvedimento del questore Sergio Bracco è stato emesso per un posteggiatore abusivo di 38 anni di origini romene. L'uomo, minacciava chi si rifiutava di pagarlo, costringendoli a cambiare zona o a dare quanto chiesto. La polizia municipale gli aveva più volte ordinato di allontanarsi dall'area del Porto Antico dopo essere stato sorpreso a fare il posteggiatore. E' scattata così la segnalazione alla questura. L'uomo non potrà avvicinarsi per sei mesi ai parcheggi del Porto Antico, compresi quelli di Porta Siberia e dell'Acquario Il posteggiatore abusivo ha precedenti penali per reati contro la persona ed il patrimonio. La sua attività illecita, secondo gli investigatori, finiva per limitare la libertà dei cittadini e suscitava allarme sociale. Il provvedimento ha lo scopo di impedire la reiterazione di tali comportamenti molesti e minacciosi.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere