Carige: nuova mappa dei soci

In Borsa titolo sotto del 20%. Board 16/1, Bce resta in pressing

(ANSA) - MILANO, 3 GEN - Banca Carige resta nel mirino di Piazza Affari nonostante l'istituto guidato da Paolo Fiorentino sia riuscito nella non semplice impresa di ricapitalizzarsi con le sue sole forze, raccogliendo 546 milioni alla fine delle scorso dicembre. Senza sorprese la mappa dei soci post aumento. Secondo quanto emerge dalle comunicazioni Consob, Malacalza Investimenti si conferma primo azionista col 20,6%. Al 9,087% la Lonestar di Gabriele Volpi. Credito Fondiario e Sga, la società per la gestione delle attività controllata dal Mef, detengono ciascuna il 5,397%. Le azioni proseguono la loro discesa in Borsa (oggi -2,47% a 0,0079 euro), iniziata con la chiusura dell'aumento lo scorso 21 dicembre. Chi ha sottoscritto guarda con apprensione all'andamento del titolo, sotto di circa il 20% rispetto al prezzo di 1 centesimo a cui sono state vendute le azioni in sede di aumento di capitale. Il 16 gennaio il Cda tornerà a riunirsi.
    Intanto resta alta la pressione della Bce per rivedere alcuni aspetti della governance del gruppo.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video ANSA


Vai alla rubrica: Pianeta Camere