Cinghiale a spasso a Villa Scassi

Avvistamenti in più parti città, trovate carcasse in Valbisagno

Tornano i cinghiali a Genova. Negli ultimi giorni ne sono stati avvistati in più parti della città.
    Il caso più clamoroso stamane quando un esemplare è stato visto aggirarsi nei viali dell'ospedale Villa Scassi di Sampierdarena, nel ponente della città. La segnalazione è giunta agli agenti della polizia della regione, ma l'animale si è allontanato prima dell'arrivo degli agenti. Altri cinghiali sono stati visti nei giardini Lamboglia, a Marassi, in zona Quezzi, altri ancora fra le aiuole di via Piacenza, a Molassana. Un altro cinghiale nelle scorse ore è stato prelevato nel giardino di un istituto religioso del Belvedere di Sampierdarena. C'è poi il mistero della Valbisagno dove negli ultimi giorni sono state rinvenute sei o sette carcasse di cinghiali. Le morti apparentemente senza un motivo hanno fatto scattare un'indagine da parte della polizia regionale deputata al controllo degli animali selvatici in ambito urbano.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Imprese & Mercati

Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.
Vai alla rubrica: Pianeta Camere