Sindaco vara nuova giunta Imperia

Dopo uscita assessori Pd, esecutivo passa da nove a cinque

(ANSA) - IMPERIA, 28 DIC - Il sindaco di Imperia, Carlo Capacci (indipendente appartenente al gruppo misto), ha varato la nuova giunta, ridistribuendo le deleghe, a poche settimane dall'uscita degli assessori del Pd. L'esecutivo passa così da 9 a 5 assessori. A Guido Abbo, vicesindaco, vengono assegnate le seguenti deleghe: lavori pubblici, trasporto pubblico locale, Atem Gas, informatizzazione e innovazione tecnologica, amministrazione finanziaria e patrimonio. A Enrica Fresia urbanistica, edilizia pubblica e privata. A Maria Teresa Parodi commercio, industria, artigianato, pesca, agricoltura, fiere e mercati, servizi per le imprese, arredo urbano, verde pubblico, servizi demografici e statistica, Urp. A Nicola Podestà cultura, università, educazione ambientale, osservatorio meteorologico, attività e servizi educativi, servizi e politiche sociali e politiche giovanili, politiche del lavoro e comunitarie, immigrazione, pari opportunità. A Simone Vassallo turismo, sport, manifestazioni, promozione del territorio, protezione civile.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video ANSA


Vai alla rubrica: Pianeta Camere