Meccanico dei vip era evasore totale

Donata da Gdf a Villaggio Ragazzo. Sanzioni per 100mila euro

(ANSA) - GENOVA, 13 DIC - Uno stimato meccanico per anni titolare di officine a Portofino e Santa Margherita, anche se ufficialmente in pensione, lavorava in nero in un garage a Rapallo. Lo hanno scoperto gli investigatori della Guardia di Finanza e gli hanno contestato sanzioni per quasi 100 mila euro.
    Su disposizione della Camera di Commercio, in base a una normativa sulla sicurezza stradale, le attrezzature dell'officina sono state confiscate e date in beneficenza al Villaggio del Ragazzo di San Salvatore di Cogorno, "Opera Diocesana Madonna dei bambini", dove saranno messe a diposizione dei ragazzi che frequentano i corsi professionali per meccanici.
    L'indagine della Gdf ha accertato che il meccanico, con clienti vip che arrivavano anche da Milano, da anni lavorava in nero e violava norme ambientali. La verifica fiscale ha accertato l'omissione delle dichiarazioni dei redditi e dell'Iva dal 2013 al 2016.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video ANSA


Vai alla rubrica: Pianeta Camere