Acquedotto si rompe,Valpolcevera a secco

Coinvolti comuni Serra Riccò, Sant'Olcese, Ceranesi, Mignanego

 Due condotte dell'acquedotto si sono rotte a distanza di poche ore in Valpolcevera. La prima rottura è avvenuta nella notte nel greto del torrente, a Teglia, è ha provocato l'interruzione dell'erogazione a numerosi utenti dell'ex acquedotto Nicolay dei comuni di Serra Riccò, Sant'Olcese, Ceranesi e Mignanego. L'altra condotta è saltata dopo mezzogiorno a Pontedecimo, via Lungo Polcevera, in un cantiere aperto per la posa delle fibre ottiche: qui la rottura di un tubo di grosse dimensioni oltre a causare disagi agli utenti della zona ha allagato due appartamenti dei piani bassi e costretto i pompieri a sgomberare gli abitanti.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere