Torre Piloti: legale comandante, sentenza equilibrata

(ANSA) - GENOVA, 17 MAG - "E' stata una sentenza equilibrata". Lo ha detto Romano Raimondo, il difensore di Roberto Paoloni, comandante della Jolly Nero condannato a 10 anni e 4 mesi al termine del processo per il crollo della Torre Piloti. Per Paoloni il pm aveva chiesto 20 anni e 6 mesi.
    "La sentenza di condanna era attesa - ha detto Raimondo - essendo Paoloni il comandante della nave e principale imputato dei reati contestati. Sulla misura della pena ci riserviamo dopo aver letto le motivazioni di fare appello. Riteniamo che si tratti di una sentenza equilibrata - ha concluso Raimondo - perché arriva dopo un lungo periodo di pesante pressione mediatica che avrebbe potuto facilmente deviare il ragionamento del giudice".
    L'avvocato Paolo Costa che difende il direttore di macchina della Jolly Franco Giammoro, condannato a 7 anni di reclusione, ha preferito affermare soltanto che attende "le motivazioni della sentenza". (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Imprese & Mercati

Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.
Vai alla rubrica: Pianeta Camere